- Stupidaggini istituzionali - Roberto - pag. 1 di 3

home

Aggiungo queste pagine delle "supidaggini" ricavate dal giornale e da altri documenti divulgativi.

pinguini2

Una raccolta esilarante di stupidaggini.

(normalmente le "stupidaggini istituzionali", sono tali, poiche' sono gli Enti Istituzionali a decidere quali sono le "stupidaggini" da divulgare al popolo "bue")

Cominciamo ad annotare un titolo estremamente interessante
 
Titolo gironale01

...Pare che dal titolo vi fosse un'antica città chiamata INDUSTRIA ... Forse si tratta di un grande ritrovamento, sebbene tale nome non sia mai stato citato da nessuno storico, ne' se ne parli in qualche remota leggenda. Si sa comunque che Iside era una Dea molto venerata nelle nostre Terre ancora prima dell'espansione romana...

Ecco un articolo "dotto"....

ArticoloIside

Cerco di commentare solo alcune parti del su scritto articolo

Le prime righe già citano la "Stupidaggine" ricorrente nei libri storici molto recenti, (e dei siti del Comune di Torino) afferma che la fondazione di Torino sia stata opera di Giulio Cesare, o addirittura di Augusto, quando ben si sa dell'assedio di Torino e relativa distruzione da parte di Annibale nella seconda guerra Punica. Ma a quanto pare due o tre secoli in più o in meno non hanno molta importanza (pare). Se poi gli storici antichi affermano che Torino è stata fondata almeno sette secoli prima della pur presunta fondazione di Roma.... ...Meglio non crederci: tutte "balle".

Bondigo Magus... Certo, visto che Torino non esisteva, dovevano pur esserci dei "Villaggi" qua e la', allora ecco questo nome che "spunta" da un presunto linguaggio "celta". ... Visto che i Celti abitavano in Spagna (allora Iberia) erano (sicuramente) avvezzi a dare loro i nomi alle localita' piemontesi, o per meglio dire dei Galli Cisalpini...

....I Taurini, i Libi, o la Taurasia citata dagli storici??? ...cosa saranno mai?

Inoltre ecco scoperto il nome di questa presunta citta': INDUSTRIA

.......Fra 2000 anni troveranno una targhetta di un'auto con su il nome FIAT a Canicattì... se gli archeologi (o chi per essi) saranno come gli attuali, cercheranno la città FIAT nei pressi della zona, magari diranno anche che il "nome" è inglese...dagli antichi inglesi....

C'è tanto da scopire lì.....

Pare che abbiano anche trovato una statuetta (di Iside?)...chissà forse qualche egiziano sara' passato lì... oppure c'era la fabbrica di statuette, che venivano esportate in Egitto...

Eeee... gia' si tratta forse dell'antica GLOBALIZZAZIONE! 

indistria

 

INDUSTRIA dal dizionario Italiano-latino

Italiano "industria" = Latino "industria ae" "diligentia" "sollertia"

Arte o mestiere = ars artis

 

- Stupidaggini istituzionali - Roberto - pag. 2 di 3

Da "La Stampa" - Tutti archeologi a spasso per Torino - (8-agosto-2005)

archeologi

Cerco di commentare

Penso che la giornalista non abbia ancora partecipato al gruppo di studio, altrimenti non avrebbe scritto tutte le incongruenze che ha scritto:

1) Torino è stata fondata il 29 a.C. ...ma anche no (!?) non ci sono certezze(??) com'è in generale in quel periodo!!!    ...A quanto pare ciò che ha detto Polibio e ciò che ha detto Tito Livio (seppur si trova testimonianza solo nei testi scritti in latino nelle cinquecentine ed in alcune edizioni successive)... pare non abbiano alcun valore storico, poichè, a quanto pare di certo non ci sarebbe niente!!!! Da ciò si deduce che le leggende non controllabili da scritti storici arrivano fino all'epoca di Cristo o quasi!!! Quindi possiamo dimenticare anche la storia di Roma fino ad almeno l'epoca cristiana: quindi balle e fantasie ciò che abbiamo studiato a scuola di stora antica.

2) Ciò che è meno noto è che abbiamo rischiato di chiamarci Aosta se il popolo dei Taurini, almeno culturalmente non avesse avuto la meglio sui Romani.... Booo? ma quando mai Taurinorum rischiò di cambiare nome? Da dove arriveranno mai tali notizie storiche? Di solito i libri moderni citano i Taurini come bifolchi, ignoranti nonchè scorbutici (poichè non vollero dare vettovaglie ad Annibale, che le avrebbe pagate, costringendolo a distruggere la città...). Pare ora finalmente che queste "balle" moderne vengano superate da dei Taurini acculturati. Rimane però molto enigmatica questa frase...

3) La Porta Palatina in realtà si chiama porta principalis sinistra, è stata eretta prima delle mura e non serviva praticamente a niente se non a darsi un tono.... Ma a quanto pare i Taurini acculturati erano soliti a costruire porte, e non mura per la difesa cittadina, ma visto che gli eserciti invasori entravano ugualmente (passando dove non c'erano le porte) ecco che allora le grandiose porte palatine di sinistra (future porte comuniste) erano costruite solo per fare bella figura!?

Infatti chi mai avrebbe circondato una città senza mura? Sicuramente Annibale ci mise tre giorni, anche se la città era sguarnita di esercito. Probabilmente era stupito da queste porte e probabilmente pensava ad un "trucco" micidiale che lo isnospettiva... chissà....forse pensò ad una "magia".

4) (quello che pensa di saperne di più di chi spiega non manca mai) ...Ma si riferisce a chi subisce le spiegazioni dei ciceroni durante le visite? O forse stà "mangiando la foglia" riguardo alle opinioni sul suo articolo?

 archeologi 2

Nella seconda parte di questo articolo, la giornalista, dismesse le opinioni storiche che dimostrano disinformazione, finalmente fa la giornalista seria e descrive ciò che vede e che c'e'.

Aggiunge notizie archeologiche, che le saranno state date, la necessità di distinguere i muri da un'epoca ad un'altra e cita l'anfiteatro che è circondato da mura di diverso tipo e confonde l'osservatore inesperto....

Si cita anche come il Comune di Torino tratta i ritrovamenti archeologici: durante gli scavi per il suo parcheggio sotterraneo sono emersi i resti di una domus aurea. Tutto ciò che resta sono un pò di pietre.... a parte la "domus" che non credo sia "aurea" per il resto si citano i fatti avvenuti ed accettati dalle istituzioni e dall'indifferenza pubblica.

 

 

- Stupidaggini istituzionali - Roberto - pag. 3 di 3

Da "La Stampa"

Tunnel Rivoli

Mi  limito a segnalare la "panzana" uscita su questo articolo, che non e' neanche commentabile.

 

 

Altre pagine verranno aggiunte, man mano che usciranno altre "chicche" su giornali o altre fonti.


pagina precedente pagina successiva

>